Make Up, Fashion & more...

mercoledì 16 luglio 2014

Hair Routine - Come curo i miei CAPELLI in ESTATE

Ciao Ragazze!

Oggi vi parlo della mia HAIR ROUTINE quotidiana...

Innanzitutto dovete sapere che i miei capelli sono naturalmente ricci, crespi sulle punte, fini e veramente tantissimi. In pratica sono assolutamente indomabili. Il mio colore base è biondo cenere scuro (che io chiamo color topo spento), assolutamente privo di qualsivoglia tipo di riflesso naturale... in pratica lo odio. 
Da piccola sembravo riccioli d'oro, tanto ero piena di boccoli biondi come il grano... adesso il colore si è scurito e i capelli sono diventati ricci più o meno definiti... 
Ho sempre fatto le meches, quindi i miei capelli sono stressati, secchi e perennemente sciupacchiati, anche dopo un taglio drastico... 
Cerco di ovviare alla secchezza e alla fragilità seguendo un rituale molto ben preciso per i miei capelli... vi basti pensare che in casa mia (siamo 5) io ho i MIEI prodotti che sono assolutamente OFF LIMITS per tutti :)

Ecco qui quindi la mia hair routine! 

1. Non lavare i capelli troppo spesso! 
Cerco infatti di lavarelli 2 massimo 3 volte a settimana... in estate riesco a mantenere questo ritmo senza problemi, ma d'inverno, complici cappelli, casco, umidità e smog diventa più difficile... Benvengano quindi code di cavallo, cappellini, fasce e cerchietti... 

2. Non uso mai lo stesso shampoo per più confezioni 
Cambio shampoo veramente spesso... Un flacone da circa 150/200 ml mi può durare anche un paio di mesi, quindi riesco a far abituare il capello a quello shampoo e successivamente integrare la sostituzione. Faccio DUE SHAMPI a doccia, e se sto finendo lo shampoo che ho usato negli ultimi tempi faccio uno shampoo con il primo e uno con quello nuovo.  La quantità di shampoo che uso per ogni applicazione è un po' più grande di una moneta da 2 euro... Ho i capelli lunghi poco più delle spalle ed è più che sufficiente... Basta strusciare bene!
Al momento sto utilizzando LAZZARO di LUSH (Rehab per la versione UK). 
Shampoo Lazzaro - LUSH

Adoro la particolare fragranza che lascia sui capelli... Una delizia! Va agitato bene prima dell'uso perché tende a stratificare, ma è di una bontà unica! 
Lo potete trovare qui o in qualsiasi bottega LUSH. 

3. Una maschera nutriente a settimana
Fatti i 2 shampi, strusciando bene sulla cute e non sulle punte, passo al balsamo/maschera. Cerco di fare una maschera a settimana, e per l'altro/gli altri lavaggi usare il balsamo. Il balsamo che uso da SEMPRE  e per SEMPRE è il balsamo Splend'Or al Cocco. E' un must have, per il fantastico profumo, l'ottimo potere districante (che con i miei ricci non è affatto secondario) e ha anche un ottimo INCI! 
Se invece è il turno della maschera ultimamente mi trovo molto bene con la maschera Frank Provost - Exprert Nutrition (qui link al sito). 
Linea Expert Nutrition - Frank Provost
E' un barattolone enorme (circa 400 ml) e mi sta durando veramente una vita. Mi trovo molto bene, è facilmente reperibile e ha anche un buon odore... Se con lo shampoo sono un po' parsimoniosa, con la maschera abbondo sempre. Ricopro prima le lunghezze, lascio in posa 5/6 minuti e poi spazzolo i capelli con la mia Tangle Teezer che non strappa i capelli. 

4. Risciacquo... a freddo! 
 Faccio un risciacquo del balsamo/maschera a caldo per mandare via tutto il prodotto e subito dopo faccio un ultimo sciacquo di 2/3 minuti in acqua fredda. Questo sigilla le squame del capello e le chiude, in modo che i capelli siano da subito più lucenti. 

5. Olio al Karitè o Schiuma Hydra Ricci
 Anche per il post lavaggio il discorso cambia in base alla stagione. Se d'inverno preferisco asciugare i capelli lisci, con phone e piastra (la mia GHD), d'estate preferisco farli asciugare all'aria, giusto con un paio di noci di schiuma. 
In inverno infatti a capelli prosciugati, ma non asciutti, passo sulle lunghezze Karitè d'africa - Fluido disciplinante per capelli ribelli al karatè ultra ricco di Bottega Verde... Mi piace molto come lucida e rende setosi i capelli senza ungerli, passando poi a phon e piastra. 
D'estate invece amo far asciugare i capelli all'aria, un po' perché è caldo e un po' perché mi piace molto l'effetto naturale che ottengo. 
Infatti, con i capelli appena tamponati con l'asciugamano (io ho il turbante in spugna con il bottone... una comodità unica!), passo uniformemente 2 noci di schiuma della Garnier Fructis Hydra Ricci e spazzolo bene i capelli. Quando si sono finalmente asciugati prendono delle pieghe fantastiche, con i miei ricci naturali veramente ben definiti e assolutamente non secchi... 
Ecco a voi la foto del risultato... E' fatta con l'iphone quindi non sarà ottima la qualità... ma i miei ricci, si vedono eccome! 

I miei capelli 'al naturale'. Non tanto male no?

Ecco quindi quello che faccio ogni settimana per i miei capelli!

E voi? Avete rituali di bellezza da raccontare? Vi aspetto...

Elisa

4 commenti:

  1. hai dei capelli bellissimi, mossi proprio come piacciono a me! Bravissima che costanza che hai ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao doni! In realtà sembra più lungo a dirsi che a farsi..: però bisogna essere costanti, altrimenti é un bel casino!

      Baci!

      Elimina
  2. Bella routine. Praticamente hai i capelli opposti ai miei che sono liscio spaghetto, spessi, grassi...e tanti, questo ce l'abbiamo in comune

    RispondiElimina
  3. @morgana: meglio tanti che pochi!

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo articolo, oppure non lo hai apprezzato affatto? Lascia un commento e mi sarà utile per migliorare! Grazie

Follow by Email

Si è verificato un errore nel gadget

© Elisa's Make Up, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena